La struttura agrituristica di Li Colti prende vita da uno degli stazzi* storici della piana di Arzachena: Lu Pireddu.

Questo fondo, gia’ dai tempi antichi, poteva vantare i terreni piu’ produttivi della zona, sia per la loro natura per buona parte pianeggiante e sia per la presenza di acqua, un dettaglio questo che, quando gli impianti di irrigazione non esistevano, costituiva un valore incommensurabile.

L’azienda agricola Lu Pireddu e’ specializzata nell’allevamento di suini e, soprattutto, nell’allevamento di bovini in selezione della razza Limousine. Negli ultimi anni, diversi tori si sono aggiudicati importanti premi in fiere regionali e nazionali.

Le produzioni dell’azienda, che e’ a conduzione familiare, riguardano inoltre, per il solo fabbisogno interno, l’allevamento di pecore, conigli e galline, la coltivazione di ortaggi e piante da frutta, oltre che l’apicoltura per la produzione di varie essenze di miele.

* Il termine gallurese stazzo, derivato dal latino “statio”, sta ad indicare una particolare forma agropastorale che comprende sia l’azienda agricola che la  casa d’abitazione. L’architettura elementare è costituita da muri in pietra, legata con impasti poveri e ricoperti di semplice intonaco. I pavimenti sono in  terra battuta e il tetto, sorretto da travi e travetti in ginepro, presenta un sottotetto in canne legate su cui appoggia una caldana in terra e calce.